Finanziamento soci di società

Le società, nel corso della propria esistenza, hanno bisogno di soddisfare il proprio fabbisogno finanziario. Si definisce fabbisogno finanziario quell’intervallo temporale che vi è tra il momento in cui l’azienda ha sostenuto i costi e quello in cui ottiene i conseguenti realizzi.

Commercialista Roma

Fattura elettronica: modalità operative

L’art. 1, comma 3 del Decreto Legislativo n. 127/2015 prevede che le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, dove soggette all’obbligo di fatturazione, siano documentate mediante fattura elettronica, nel rispetto delle regole tecniche di cui al provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 89757/2018.

Studio Commercialista a Roma

Fattura elettronica: una semplificazione o soltanto un altro adempimento a carico dei Contribuenti?

Come molti hanno avuto modo di sentire, a partire dal 01.01.2019 sarà obbligatoria l’emissione della fattura in formato elettronico (XML).
Con il termine «fatturazione elettronica», ci si riferisce alla possibilità di emettere e conservare le fatture in solo formato digitale, come previsto nell’ordinamento europeo dalla Direttiva 2001/115/CE e in Italia dal Decreto Legislativo n. 52/2004 di recepimento della Direttiva Europea e dal D.M. 23 gennaio 2004.

consulenza fiscale Roma

Saldo e stralcio: un altro strumento all’interno della famosa Pace Fiscale 2019

Nonostante il Decreto Legge n. 119/2018 aveva l’obiettivo di ridurre il contenzioso e permettere, allo stesso tempo, maggiori entrate allo Stato, il Governo non ha inserito lo strumento del “saldo e stralcio” delle cartelle esattoriali. Questo perché a detta dell’esecutivo, in sede di conversione in Legge sarebbe dovuto essere inserito un emendamento mai arrivato.

consulenza fiscale per liberi professionisti

La cedolare secca: un’opportunità per il contribuente

Con l’applicazione della cedolare secca il contribuente può avere una tassazione agevolata, alternativa a quella ordinaria.
L’introduzione della cedolare secca ha l’obiettivo, quindi, di permettere al contribuente di concedere in locazione un immobile e pagare, in misura ridotta, l’imposta sul canone di locazione.

Hai dubbi, curiosità o vuoi aprire un’attività e non sai come fare? Contattaci e spiegaci la tua idea di business.

Sarai contattato quanto prima