Commercialista a Roma

Decreto rilancio: sintesi dei principali aggiornamenti con la Fase 2

Nella seduta del 13 Maggio 2020 finalmente è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto “Rilancio” contenente le misure a supporto di famiglie, professionisti ed imprese, che vanno ad integrare le attuali disposizioni presenti con il il Decreto Cura Italia (Decreto Legge n. 18/2020 già convertito in Legge) ed il Decreto n. 23/2020.

Commercialista a Roma

Il Decreto Liquidità: ulteriore differimento per i versamenti fiscali e contributivi

Nei primi del mese di Aprile il governo ha emanato il Decreto Legge n. 23 dell’8 Aprile 2020 (c.d. Decreto Liquidità) con l’obiettivo di introdurre e prorogare misure volte ad incentivare le imprese durante l’emergenza epidemiologia del Covid – 19.

Commercialista a Roma

Coronavirus: posticipati i termini per l’invio delle Certificazioni Uniche e del 730

Con il Decreto Legge n. 9 del 2 Marzo 2020, che contiene misure urgenti per imprese, lavoratori e famiglie, a causa dell’emergenza epidemiologica del Covid-19 (c.d. coronavirus), il Legislatore al’articolo 1 ha deciso di posticipare i termini di invio dei modelli di Certificazione Unica 2020 e del 730/2020.

Commercialista a Roma

Ditta individuale o società a responsabilità limitata: vantaggi e svantaggi

Per esercitare un’attività imprenditoriale è possibile scegliere diverse forme giuridiche, in base alle esigenze.
La forma meno costosa e da un punto di vista organizzativo più semplice è la ditta individuale. Se, invece, si vuole una netta distinzione tra il patrimonio sociale e quello dei soci, nonché un maggiore accesso al credito, allora è opportuno pensare di costituire una società a responsabilità limitata che fa di questi elementi i suoi punti di forza.

Commercialista Roma

Obbligo dei corrispettivi elettronici

A partire dal 1 Gennaio 2020 il Legislatore ha previsto, per tutti i Contribuenti che hanno l’esonero dall’emissione della fattura, di cui all’art. 22 del D.P.R. 633/1972, l’eliminazione della ricevuta fiscale e l’obbligo di trasmissione elettronica dei corrispettivi giornalieri ai sensi dell’art. 2, comma 1 del Decreto Legislativo n. 127/2015, salvo ipotesi di esonero previste appositamente dalla normativa.

Commercialista a Roma

Prime risposte dell’Agenzia delle Entrate sugli I.S.A.

Con la Circolare n. 17/E del 2 Agosto 2019 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i primi chiarimenti relativamente ad alcune specifiche fattispecie che meritano di essere analizzate. Più precisamente con questa Circolare l’Agenzia delle Entrate risponde ad alcuni quesiti proposti dai Contribuenti.

Consulenza Fiscale a Roma

Niente sanzione per la mancata comunicazione della proroga o risoluzione di un contratto di locazione in cedolare secca

Il Decreto Legge n. 34/2019 (c.d. Decreto Crescita), con l’art. 3-bis ha soppresso l’art. 3, comma 3 del Decreto Legislativo n. 23/2011, che prevedeva l’applicazione di un sanzione di euro 50 e 100 per la mancata comunicazione di proroga o risoluzione di un contratto di locazione in cedolare secca.

Studio-Giannini

Utili deliberati nel 2017 ma incassati nel 2018

Fino alla pubblicazione della Legge Finanziaria 2018, l’incasso degli utili su partecipazioni in soggetti IRES detenute da un Contribuente persona fisica non in regime d’impresa, era soggetto ad un regime fiscale diverso a seconda del tipo di partecipazione.